Torre Mora

Torre Mora

Quota Mille, Frazione Rovittello

Strada di collegamento tra SS 120 e Strada Regionale Mareneve

95012 Castiglione di Sicilia CT
Tel: +39 392 9331956
Email: info@torremora.it
Sito web: http://www.tenutepiccini.it/tenutatorremora.php?lang=

 

 

 





“Esistono luoghi che ci chiamano, magari anche da molto lontano. Non ne conosciamo la ragione, ma, ancora prima di averli visti, sappiamo che seguendo il loro richiamo ritroveremo un pezzo della nostra anima.” Silvia Montemurro

“Quando arrivai per la prima volta a Torre Mora provai una sensazione strana. Era come se, non so spiegare come, in quel posto ci fossi sempre stato!”

E’ cosi che Mario Piccini descrive il suo primo incontro con Torre Mora. Una storia d’amore tra la terra e l’uomo iniziata non molto tempo fa.

Torre Mora è un luogo magico che si estende sul versante Nord-Est dell’Etna, ad un’altitudine che oscilla tra i 650 e gli 800 m slm, per l’esattezza a Rovittello.Un postodove il tempo sembra essersi totalmente fermato. La Tenuta si estende per 13 ettari di vigneti, tutti impiantati sui tipici terrazzamenti dell’Etna, la Scaluneracome la chiamavano gli abitanti del luogo, i muretti di pietra lavica che ricordano grandi scaloni neri e dove il Nerello Mascalese, il Nerello Cappuccio e il Carricante trovano dimora. Lì dove la terra trasuda calore, il calore di un vulcano ancora attivo e che ci regala, tra un’eruzione e l’altra, preziosi elementi minerali che conferiscono al terreno una fertilità sorprendente. Ma sono le temperature a giocare un ruolo fondamentale. Tra il giorno e la notte si assiste ad una escursione termica che genera un vero e proprio microclima, fondamentale per la maturazione di nostri frutti. Una perfetta sinergia chefa la differenza e che ci regala vini eleganti che sprigionano aromi e sentori incredibili.

Una volta entrati a Torre Mora, lì tra le gradinate di un anfiteatro a cielo aperto, si può ammirare la dimora storica appartenente alla famiglia Piccini, Villa Vidalba, e il tradizionale palmento in pietra lavica, un tempo luogo quasi mistico dove tutti i processi di vinificazioneavvenivano, oggi, invece, recuperato e adibito a sala degustazioni.

Si respira ancoral’odore del nostro passato. Un’esperienza unica da conoscere e da vivere.

ETNALODGE

Icona Alloggi.png

ETNALODGE

Via Bassi, 21 - 95017
Piedimonte Etneo (CT)
Sicily - Italy
Email. scrivo@etnalodge.it
Sito web: https://www.etnalodge.it/#home

 
Full-logo-black-transparent-large.png
Text-only-transparent-black-large.png


ETNALODGE

Etnalodge è un tranquillo Bed and Breakfast di campagna sulle pendici dell'Etna che sorge all'interno di un antico palmento riconvertito.Negli anni, purtroppo, la maggior parte delle viti è scomparsa (sebbene abbiamo in programma di rimpiantarne delle nuove), ma nelle nostre terrazze coltiviamo ancora frutta e olive che trasformiamo in marmellate e olio. L'ambiente naturale che ci circonda influenza Etnalodge in diversi modi, dalla pietra lavica usata per realizzare le nostre porte e finestre, alla vista dei paesaggi di campagna che è possibile ammirare dalle nostre stanze, esse stesse chiamate come elementi naturali locali: Larice, Castagno e Terracotta. Nei mesi più caldi, la nostra colazione, fatta di prodotti locali (comprese marmellate fatte in casa e frutta fresca raccolta dai nostri alberi), può essere consumata all'aperto, in modo che gli ospiti possano godere della nostra vista panoramica verso il mare. La sera, allo stesso modo, ci si può rilassare con un aperitivo sulla nostra terrazza solarium, che ha una vista ininterrotta verso l'Etna, oltre a guardare verso la parte superiore della casa e verso il mare. Siamo situati a circa 2 km dal centro di Piedimonte Etneo, ai piedi dell'Etna, città di partenza del treno dei vini dell'Etna. Siamo quindi in una posizione ideale per coloro che desiderano passeggiare o fare escursioni in montagna, trovandoci a breve distanza da Piano Provenzana ( Etna Nord).I crateri principali (Etna Sud), così come i monti Nebrodi e le gole del fiume Alcantara, sono anche a portata di mano se si vuole uscire per una giornata intera.Se si vuole andare in spiaggia, Marina di Cottone e Giardini Naxos sono a pochi chilometri di distanza. Per gli amanti della città e della cultura, Taormina è a venti minuti di macchina verso nord, mentre Catania è a quaranta minuti verso sud.

Antichi Vinai

Antichi Vinai

Tel. +39 0942 983232
Fax. +39 0942 983218
Email info@antichivinai.it

Via Castiglione, 49
95012 Passopisciaro 

 
BOTTAIA NUOVA 2.jpg

È da quattro generazioni che la famiglia Gangemi si dedica alla viticoltura ed alla valorizzazione dei vitigni autoctoni siciliani, soprattutto etnei. In cento anni di lavoro, tra i vigneti alle pendici dell’Etna e nelle cantine di invecchiamento, alla passione si è aggiunta l’esperienza, all’esperienza la tecnologia, per dare agli estimatori dei vini siciliani grandi certezze da assaporare.

I figli del vulcano

Le pendici dell’Etna ospitano alcuni tra i vigneti più particolari d’Europa. Su questi terreni di sabbia vulcanica, l’escursione termica tra il giorno e la notte è intensa, e le uve vengono raccolte manualmente con tutta la delicatezza che si riserva a un frutto raro e prezioso.

 

 

La Gelsomina

La Gelsomina

Mail: lagelsomina@tenuteorestiadi.it  – Tel: +39 3491540589
Fax: +39 0924 69765

via San Giovanni Bosco – Presa – 95017 Piedimonte Etneo (CT)

 
8.jpg

Percorrendo lentamente, con lo sguardo volto alla vetta, le sinuose curve dell’Etna, si arriva in un luogo protetto dal resto del Mondo, dove la nebbia avvolge ogni preoccupazione, che – con essa – scompare.

Un luogo in cui il vento lascia una sottile polvere lavica che arricchisce il terreno, donandogli caratteristiche uniche; un luogo in cuisole guida fino a perfetta maturazione i grappoli di Nerello Mascalese, Nerello Cappuccio, Carricante, Catarratto e Moscato dell'Etna.

Così, tra i viottoli di Presa, piccola frazione in cui gli abitanti depongono i panni di concittadini e divengono quasi una tribù, nasce “La Gelsomina”, piccolo gioiello posto sul limitare del torrente Santa Venera, dove Piedimonte Etneo cede il passo alla Contea di Mascali.

Su un suolo lavico ed argilloso, camminando giorno dopo giorno sulla “gghiara”, come la pronunciano gli etnei, hanno coltivato 15 ettari tra vigneto, uliveto e frutteto, che assumono la forma di un anfiteatro, come a voler invitare chiunque varchi il cancello a godere dell’immenso spettacolo che è la Natura, che quotidianamente si replica e si rinnova.

Dal 2018 l’arduo compito di vivere pienamente e prendersi cura de la Gelsomina è di Tenute Orestiadi, realtà di Gibellina (TP), che ne ha aperto le porte a curiosi ed eno-appassionati.

 

 

Barone P. Beneventano della Corte

Barone P. Beneventano della Corte
Società Agricola Semplice

Via San Giovanello, incrocio Via Salto del Corvo
95029 Viagrande(CT) 37°39'28.2"N 15°05'25.0"E - Sicilia - Italia
Phone: 3938825479
Email: info@baronebeneventano.com
Sito web: www.baronebeneventano.com

 
terroirdiv.jpg

L'azienda si trova tra i comuni di Viagrande e Trecastagni, tra Monte Ilice e Carpene a 700-800 mslm, nel versante che si affaccia sul mare a Sud Est dell'Etna. Zona caratterizzata da una forte escursione termica e dall'aria marina che influenza positivamente le componenti aromatiche dell'uva.

I nostri vigneti sono composti da vecchie vigne di vitigni autoctoni Etnei che affondano le proprie radici sui terreni sabbiosi vulcanici con forti pendenze, rendendo la nostra viticultura Eroica.

Lavoriamo in biologico con il sistema di allevamento tradizionale ad Alberello Etneo, con sesti di impianto 1x1 che non permettono meccanizzazione, quindi tutte le lavorazioni vengono fatte manualmente. Ne risulta una bassa resa e una massimizzazione della qualità dell'uva.

La famiglia Beneventano della Corte lavora con passione seguendo tre valori guida: la tutela della tradizione vitivinicola Etnea, il rispetto della natura, patrimonio principale del territorio e l'utilizzo dell'innovazione facendo ricerca e sviluppo per dare garanzie di qualità ed unicità ai nostri vini con l'obbiettivo di valorizzare questo territorio così vocato.

 

 

Ashley Cruise

static1.squarespace1.png

Ashley Cruise
Porto dell’Etna, Riposto
Email: info@ashleycruise.it
Tel. 335/6989426
Sito web:http://www.ashleycruise.it/

 

L’ imbarcazione offre contemporaneamente eleganza e eccellenza culinarie, quali: Pasta, Acciughe, Pomodori, Pesce Spada, Gelato e Granita.
Sarà possibile scoprire le bellissime baie create dalle eruzioni millenarie e piccole città e villaggi marittimi ai piedi dell’Etna, il vulcano attivo più alto d’Europa.
Sarà possibile conoscere i sapori e le tradizioni dei piccoli ristoranti che offrono specialità a base di pesce.
Si avrà l’opportunità di divertirsi nuotando nel mare delle Isole Eolie ed inoltre scoprire l’architettura di bellissime città come Catania, Noto, Siracusa ed Ortigia

Agriturismo Corte Aragonese

Icona Alloggi.png

Agriturismo Corte Aragonese

C.da Schettino S.S.121

95038 - S. Maria di Licodia (Catania) 
Email. info@agriturismocortearagonese.it
Tel. 320 6114524/095 7981235/095 7981514
Sito web: http://www.agriturismocortearagonese.net

 


Il Corte Aragonese

Agriturismo Corte Aragonese è situato in Sicilia a pochi km dalla vetta dell'Etna nei pressi del modernissimo centro commerciale Etnapolis e del parco giochi e zoo Etnaland con annesso Acquapark la più grande struttura per lo svago e il divertimento in Sicilia, il tutto a pochi minuti dallo splendido mare del golfo di Catania.
La sua posizione geografica costituisce la base ideale per coloro i quali vogliono conoscere la Sicilia e le sue principali mete turistiche,Taormina, Siracusa, Noto, Piazza Armerina, senza trascurare il piacere della buona tavola e dei piatti tipici siciliani molti dei quali realizzati con i prodotti biologici coltivati nell’azienda agricola.Le camere eleganti e comode, la grande piscina, la ampia sala ristorante al coperto ed all’aperto, la pizzeria con forno a legna, la cura dei servizi, il relax di un agriturismo immerso nel contesto dei profumi e dei colori tipici dell’Etna.

 

Cantine Di nessuno

Cantine di nessuno

Trecastagni, Monte Ilice
 

 
images.jpg

C'è già una storia da raccontare.

I solchi, come quelli dei vigneti. Il gusto dell’avventura, come produrre da viticoltura eroica. La purezza e la naturalezza di un rapporto, a volte silenzioso La resilienza, caratteristica della Terra dell’Etna Sono aspetti che uniscono due amici in una nuova avventura nata con la filosofia del lusso inteso come piacere di vivere. Un taglio netto, come quello della prima etichetta, NUDDU, traccia un sentiero ai propri figli, senza sopraffazioni e millanterie, e con rispetto alla qualità e alla propria storia. Un’azienda vitivinicola costituita nel 2016 per favorire una nuova generazione, ma che supporta le sue attività con le esperienze in oltre 12 anni nella produzione di vini dell’Etna di eccellente qualità (Outis e MI).

Fuori dall’ordinario, viticoltura eroica, rese bassissime, alti costi di produzione, ma con un prodotto prezioso, CANTINE DI NESSUNO vuole valorizzare le potenzialità dei vitigni autoctoni, conciliando le moderne tecnologie di vinificazione con la tradizione etnea. Le vigne si trovano in uno dei posti più belli del parco dell’Etna, una zona punteggiata da ripidi conetti eruttivi spenti che guardano direttamente il mare. Siamo sul versante Sud-Est dell’Etna, a circa 12 km da Catania, nel comune di Trecastagni, in località Monte Ilice e Carpene, ad un’altitudine che varia tra i 600 e i 900 mt. Un particolarissimo microclima, unico per l’elevato gradiente termico giorno - notte (nel periodo primaverile-estivo ha escursioni termiche fino a 30°) e per il terreno vulcanico sabbioso, particolarmente drenante e ricchissimo di minerali a reazione subacida.

I